Cagliari, le ultimissime di formazione

Rossoblu in campo alla Sardegna Arena (18:00) contro la Roma

pubblicato il 25/04/2021 in La probabile formazione da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2020

Sarà una domenica di fuoco per il Cagliari: questo pomeriggio alle 18:00 si scende in campo contro la Roma alla Sardegna Arena, per un match che si preannuncia molto difficile sulla carta ma non proibitivo. Perché i giallorossi avranno sicuramente la testa alla semifinale di Europa League contro il Manchester United, forse la partita della stagione, mentre i rossoblu arrivano da due successi consecutivi che hanno riportato fiducia e autostima in tutto l'ambiente.

Le scelte - Con Cragno ancora fermo per il Covid, tra i pali è pronto Vicario, che ha mantenuto la porta inviolata nell'ultima gara contro l'Udinese. Davanti al numero 31 si disporrà la solita difesa a tre, composta probabilmente dal trio Rugani, Godin e Ceppitelli.

A centrocampo mancherà il grande ex Nainggolan, squalificato, per cui Semplici pescherà dalle seconde linee per trovare il sostituto. Un'idea è Deiola, che a Udine ha fatto una buona prestazione, ma non è l'unica opzione. Un'ipotesi sarebbe quella di inserire Nandez come mezzala, ma l'uruguagio solitamente rende di più sulla fascia. Per cui, la probabile formazione dovrebbe vedere il numero 18 lungo l'out di destra, mentre a sinistra è staffetta tra Asamoah e Lykogiannis. In mezzo spazio a Marin, Duncan davanti alla difesa e Deiola come terzo interno.

In attacco è sempre ballottaggio tra Simeone e Pavoletti, con il Cholito che stavolta potrebbe partire favorito. Joao Pedro, manco a dirlo, non si tocca.